Cogollo del Cengio

P.A.T.

La Legge Regionale 23 aprile 2004, n. 11, avente ad oggetto"Norme per il governo del territorio", ha introdotto sostanziali modifiche alla disciplina urbanistica, prevedendo nuovi strumenti e nuove procedure per la pianificazione del territorio. La nuova "Legge Urbanistica Regionale", prevede la sostituzione del vigente strumento di pianificazione(Piano Regolatore Generale) con il nuovo Piano Regolatore Comunale (PRC),suddiviso in due livelli di pianificazione: il "Piano di Assetto del Territorio" - P.A.T. - contenente disposizioni strutturali, ed il"Piano degli Interventi" - P.I. - contenente disposizioni operative. E',altresì, prevista la possibilità di redigere un Piano di Assetto del Territorio Intercomunale -P.A.T.I. - finalizzato al coordinamento di scelte strategiche riguardanti intutto o in parte il territorio dei Comuni interessatie /o pe rsingoli tematismi.L’amministrazione comunale di Cogollo del Cengio ha espresso la volontà di procedere alla redazione di un PAT, giusta deliberazione di Giunta Comunale in data 26.10.2005 n° 70 e di un PATI tematico, giusta deliberazione in data 09.01.2006 n° 3, da redigere congiuntamente con i Comuni di Arsiero e Velo d’Astico.
Entrambi gli strumenti urbanistici sono stati redatti mediante procedura di pianificazione concertata con la Regione Veneto con lemodalità di cui agli artt. 15 e 16 della L.R. n. 11/2004.
Per quanto concerne il PATdel Comune di Cogollo del Cengio, la Giunta Comunale con delibera n° 16 del 26.03.2007 ha adottato il Documento Preliminare e con la medesima delibera ha dato avvio,altresì,alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica - VAS- ai sensi della direttiva comunitaria 2001/42/CE del 27.06.2001.
Successivamente l’amministrazione comunale ha dato avvio alla fase di concertazione e partecipazione prevista dall'art. 5 della L.R. n° 11/2004 e in data 26.06.2009 con delibera n° 19 il Consiglio Comunale ha adottato lo strumento urbanistico.

Progetto
(i seguenti documenti sono in formato pdf)



PerilPiano di Assetto delTerritorio - P.A.T.:
 
- Tav. 1 - Carta dei vincoli e della pianificazione territoriale
- Tav. 2 - Carta deivaloriindividuatidal P.A.T. (le invarianti)
- Tav. 3 - Cartadellefragilità
- Tav. 4a - CartadegliAmbitiTerritoriali Omogenei (A TO)
- Tav. 4b - Carta delleazionidi piano(trasformabilità)
-Elaborato 6 -Relazione diProgetto
-Elaborato 7 -Relazionetecnico-geologica.
Elaborato 9 norme tecniche di attuazione
Elaborato 9A -Ambititerritorialiomogenei ed aree strutturali
- Elaborato 9B–indirizzi ecriteri per l’incentivazione della qualitàarchitettonica
- Elaborato9C - Indirizziecriteri per le aree idonee a condizione
- Elaborato 9D -Schededegliedifici di montagna e abaco degli interventi
- RelazioneQC BancheDati
- Banca DatidelQuadroConoscitivo su supporto informatico
- Delibera di Giunta Regionale Veneto n. 1980/2010

Con Delibera di Consiglio Comunale n. 5 del 22/04/2020 è stata approvata la variante n. 1 al PAT di adeguamento alle disposizioni per il contenimento del consumo del suolo ai sensi dell'art. 14 della Legge regionale 6 giugno 2017, n. 14.

Delibera di Consiglio Comunale n. 5 del 22/04/2020
Relazione Illustrativa
Elaborato LR 14/2017